Untitled-1

SCHEDA TECNICA

 

Denominazione: Orcia Rosso DOC – Biologico

Zona di Produzione: Radicofani – Val d’Orcia (Siena)

Terreno: argilloso, con le tipiche crete Senesi ed i calanchi del territorio circostante

Esposizione e altimetria: a sud-est – 360 metri s.l.m.

Raccolta: manuale, nella seconda decade di ottobre. Circa 15 giorni dopo viene raccolta la quantità destinata al “rigoverno alla Toscana”, cioè l’aggiunta di uva fresca e leggermente appassita verso la fine della “fermentazione tumultuosa”.

Uve: 100% Sangiovese da agricoltura biologica. Biotipi aziendali

Vinificazione: diraspa-pigiatura delle uve e fermentazione tradizionale in rosso con “pied de cuve” di lieviti preparato in azienda; macerazione sulle bucce di circa 12-15 giorni, con follature manuali due volte al giorno. Vinificazione in cantine interrate risalenti al 1200 circa, che mantengono una temperatura costante

Affinamento: in bottiglia per 6-8 mesi

Colore: rosso rubino con riflessi granata

Profumo: ampio e deciso, tipico della Val d’Orcia

Al palato: pieno, con tannini evidenti, con grande rispondenza gusto-olfattiva

Gradazione alcolica: 14,00% ottenuti naturalmente, senza correzione alcuna

Formato: 0,75lt

Confezione: cartoni da 6 bottiglie

Abbinamenti gastronomici: si abbina in modo ideale con i piatti della tradizione culinaria toscana ad esempio formaggi di pecora stagionati, salsicce e fagioli stufati, arrosti misti, braciole di cinghialetto, carni rosse in particolare tagliata di manzo

Temperatura di servizio: stappare la bottiglia in anticipo e servire in ampi calici di cristallo rigorosamente a 18°C, per esaltarne gli aromi